modulistica per genitori

moduli

 

Pubblicità legale

albo pretorio 

 

Dlgs n.33 14-03-2013

 imagestra 

 

Dati Fiscali e Recapiti

logoscuola2

 

SHE

SHE-logo

 

ScuoleSaluzzoinRETE

Logo def

 

 

Menù ECDL

 

ECDL LONG LOGO WITH REGISTRATION RGB

 

CreATTIVAMENTE bimbi

logo creattivamente

 

PCTO

PCTO ex ASL

 

 

privacy

download

 

eTwinning

image001 

 

banner-PON-2014-2020

 

Stage formativi vari

Progetto PON - Settimana intensiva presso il CEMI

Gli studenti elencati di seguito hanno partecipato alla settimana intensiva presso il CEMI di Savigliano, nell’ambito del Progetto PON di Alternanza Scuola Lavoro, dal 12 al 16 marzo compresi. Gli studenti hanno giornalmente raggiunto la sede del CEMI autonomamente e hanno svolto le attività previste, dalle 8,00 alle 12,50 e dalle 13,35 alle 17,10.
Gli studenti saranno seguiti dalla prof.sa Marilena Drago.

Partecipanti:

Allemano Lorenzo
Barra Francesca
Boaglio Arianna
Bosi Marialisa
Chiabrando Enrico
Ferrero Vittoria
Garnero Giulia
Giraudo Stefano
Gullino Elena
Mariano Alessia
Millone Federica
Momberto Fabio
Nappi Sofia
Rossi Tommaso
Scarabelli Filippo
Villosio Matteo

Ultimo aggiornamento Martedì 20 Marzo 2018 14:17
 

Seminario eTwinning al Soleri il 26 aprile 2016

seminario e-twinning

Oggi a scuola di Europa...
una trentina di docenti del Soleri Bertoni e di altri istituti del territorio sono stati protagonisti di un interessante corso di formazione sul portale eTwinning, la piu' grande community di insegnanti in Europa.
Collaborazione,aggiornamento,motivazione,didattica innovativa,buone pratiche,tecnologie digitali ,gemellaggi virtuali,nuovi ambienti di apprendimento,scuola 2.0... alcuni degli interessantissimi temi trattati dai due relatori SILVANA RAMPONE e VINCENZO RUTA ambassador eTwinning per il Piemonte.
Attivo come sempre il servizio di CreATTIVAMENTE bimbi gestito dalle alunne del triennio che hanno animato laboratori creativi,musicali,di lettura per i bambini, figli dei docenti presenti al corso ...ad alcune di loro è stata poi affidata anche l'accoglienza,la registrazione,la consegna degli attestati ai partecipanti...

Ultimo aggiornamento Mercoledì 25 Maggio 2016 20:02
 

Un anno a Graham, North Carolina: l'esperienza di Martina Rivoira

 Per l'alunna del "Soleri-Bertoni" di Saluzzo, un'esperienza "che ti cambia notevolmente
   

Un anno di liceo all'estero, per la precisione a Graham, North Carolina (ovviamente Stati Uniti d'America), 14.130 abitanti: è l'esperienza di Martina Rivoira, frequentatrice del 4° anno del Liceo "Soleri-Bertoni" di Saluzzo.

"La mia famiglia ospitante ha due figli - dice Martina - , Carson di 15 anni e Courtney di 10. Mi piace la famiglia, ho stretto davvero molto con tutti loro e so che questo legame durerà anche alla fine del mio anno di studio. In questa famiglia c’è inoltre un’altra studentessa straniera dalla Germania, Klara; con lei ho davvero legato molto, siamo come due vere sorelle oramai."

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio 2016 08:15
Leggi tutto...
 

Lezione di musicoterapia al Soleri-Bertoni

Al pomeriggio un gruppo di alunne delle classi quarta e quinta B dell'indirizzo delle Scienze
Umane segue con la Dott.ssa Parola Sandra un corso di Musicoterapia...Musica,silenzi,
rumori ...per dare spazio alle proprie emozioni, ed entrare in sintonia con l'altro,
per colmare le distanze, per capire...
 
musica terapia
 

"Quando l’aula è il territorio… ”

da Saluzzo in viaggio nel mondo della Pubblica Amministrazione
La quinta B del liceo delle Scienze Umane in visita all’Inps di Cuneo

articolo miretto sito

Mercoledì 21 gennaio la classe quinta B, accompagnata dalla professoressa Nadia Miretto, docente di scienze umane e filosofia, si è recata presso la sede dell’Inps di Cuneo per assistere ad una lezione davvero speciale.
L’incontro è stato la prosecuzione dell’intervento che lo stesso direttore aveva svolto in classe a Saluzzo, nel mese di dicembre, delineando gli aspetti di studio propedeutici alla futura visita.
Il progetto rientra nel percorso didattico metodologico più ampio "un'ora con un esperto", inserito da anni nel Pof della scuola, che vuole essere un'applicazione sul campo delle lezioni di scienze umane (sociologia, pedagogia, antropologia, psicologia) e offre la possibilità agli studenti nelle ore curricolari e non, di incontrare professionisti dei vari settori della cultura,dell'economia della politica...
Agli studenti viene offerto quindi un esempio di scuola che supporta la solida formazione liceale che la contraddistingue, con specifici legami con la realtà,con la cui complessità i ragazzi devono precocemente porsi in relazione,creando legami e relazioni tra enti e istituzioni diverse, come ad esempio l’Agenzia delle entrate, l’Inps, gli Istituti bancari.

 

 

Ultimo aggiornamento Giovedì 12 Marzo 2015 10:24
 

Dall’aula scolastica al territorio: Saluzzo continua il progetto

“Mani attive per il Gaslini” di Genova

 Un esempio di scuola attiva al Soleri Bertoni, ieri in Liguria per approfondire

sul campo le conoscenze apprese nelle ore curricolari di scienze umane

gaslini

Ieri, martedì 28 ottobre le classi Terza A e B del Liceo ad indirizzo Scienze Umane  del Soleri-Bertoni di Saluzzo si sono recate a Genova accompagnati dagli insegnanti  Cerutti, Miretto e Vetri: l’occasione è stata la consueta uscita didattica per approfondire sul campo le conoscenze apprese nelle ore curricolari di scienze umane.I ragazzi hanno vissuto esperienze significative per i propri studi quali “La città dei bambini” e lo spazio interattivo “European Space Expo”, passando quindi dall’area propriamente pedagogica a quella scientifica e visitando stand predisposti per il Festival della scienza che quest’anno aveva come tema dominante il tempo. 

L’incontro con il dottor Bruschettini  all’ospedale Gaslini è stato l’evento conclusivo  della giornata che ha visto coinvolti tutti i ragazzi  protagonisti dell’uscita didattica. Il medico ha guidato i ragazzi in riflessioni molto significative sul  delicato rapporto umano e professionale  medico bambino (paziente) famiglia, partendo dal racconto di un ragazzo ventenne che in prima persona ha parlato della sua esperienza di ipovedente dall’età di tredici anni in seguito ad un tumore al nervo ottico. In particolare i ragazzi hanno consegnato in dono al Gaslini un prezioso manufatto creato dai loro compagni della classe terza DA coordinati dalla professoressa Clema: un puzzle che andrà a completare l’arredamento della “Tana degli orsi”, un piccolo alloggio che operatori e  volontari del Gaslini hanno messo a disposizione di famiglie che hanno i propri figli ricoverati e che necessitano di una temporanea sistemazione.

La collaborazione avviata con il Gaslini è stata già ufficializzata l’anno scorso  nel progetto “Mani creative per il Gaslini” che avrà come protagonisti ogni anno i ragazzi dell’artistico, interpreti creativi di nuovi oggetti realizzati nei loro laboratori di legno e metallo.  Un esempio di come indirizzi diversi di una stessa scuola possano interagire per la realizzazione di obiettivi comuni: aprirsi al territorio ,acquisire nuove conoscenze  attraverso modalità laboratoriali, compiere azioni solidali e sensibilizzare su tematiche di carattere sociale.

 articolo targato cuneo

Ultimo aggiornamento Martedì 10 Marzo 2015 12:18